ITALIA: CRESCE la FIDUCIA di CITTADINI e IMPRESE

Indici in crescita. Aziende reattive alle nuove opportunità di crescita.

Le imprese sono certamente protagoniste dello stato economico di un Paese: il fatto che l’indice di fiducia di quelle italiane stia sensibilmente crescendo, è segno chiaro ed inequivocabile che le nostre recenti azioni in campo economico stanno dando risultati positivi.

Le riforme varate stanno funzionando. Le imprese stanno cogliendo le opportunità offerte dalle politiche del governo Renzi, proseguite dall’esecutivo Gentiloni, orientate a rilanciare l’economia italiana in un’ottica di crescita del Paese (contro i disfattismi e gli orientamenti verso la decrescita predicati da altri).

Attraverso Industria 4.0 e il decreto Sud, si stanno creando nuove opportunità per aumentare l’occupazione con risvolti positivi per le famiglie e i cittadini italiani. Si sta anche aumentando la qualità del lavoro e si stanno rafforzando i dati in chiave strutturale, stimolando i fattori di qualità e di innovazione.

Ad agosto è ulteriormente migliorata la fiducia dei consumatori e delle imprese italiane. L‘Istat rileva per l’indice del clima di fiducia delle imprese, una crescita da 105,6 a 107 punti, dato che lo porta ad avvicinarsi molto al livello più alto a partire da dieci anni fa, prima della crisi, nel giugno 2007 (quando era 109,6).

Anche l’indice di fiducia dei consumatori è in aumento da 106,9 a ben 110,8 punti, con tutte le componenti del clima in crescita, segno che anche la quotidianità e gli assetti sociali vengono percepiti in maniera positiva e favorevole.

In particolare l’Istat, per le imprese, conferma un “andamento positivo della manifattura, in una fase di forte espansione”. Nel comparto manifatturiero, il clima di fiducia passa da 107,8 a 108,1 punti (il massimo a partire da dicembre 2007, quando era a 108,3) e sale nei servizi da 105,1 punti a 107 punti.

Nei settori dei Servizi, migliorano sia le aspettative sugli ordini sia i giudizi sull’andamento degli affari.

Ovviamente, prosegue il nostro impegno, sia in Parlamento che con il Governo, per rafforzare la “struttura” e la qualità della nuova crescita italiana, affinché possa essere fonte di opportunità, di maggior benessere, di serenità per un numero sempre maggiore di cittadini italiani.

Share this article

Informazioni

Per qualsiasi informazione o richiesta, è possibile contattare la redazione, all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Marina per ricevere utili informazioni ed essere sempre aggiornato sulle sue attività.

Top
Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Approfondimento…