PROTOCOLLO DI INTESA "CICLOVIA CALDARO-ISEO"

Lo scorso 28 ottobre sono stata ospite in Presena, alla firma del protocollo per la realizzazione della pista ciclabile Iseo-Caldaro, sia in veste di parlamentare del territorio Bresciano, che come capogruppo Pd della commissione politiche EU alla Camera.

La realizzazione della “Ciclovia Tonale - Sebino - Po”, iniziata nel 2013 è ormai in fase di conclusione. Infatti, dei 280 chilometri di ciclovia, che dal Passo del Tonale giunge fino al ponte di barche sul Po a Torre d’Oglio (Mantova), solo un breve tratto, corrispondente al dieci per centro del tracciato, è ancora in fase di realizzazione. Il tratto di percorso previsto nel Protocollo di Intesa sottoscritto nei giorni scorsi tra cinque Enti Locali (Valle Camonica, Val di Non, Val di Sole e Oltradige e Bassa Atesina) darà luogo ad una ciclovia di circa 200 Km che consentirà di raggiungere il Lago di Iseo dal Lago di Caldaro e viceversa, ma soprattutto - collegandosi a quella già esistente - consentirà di collegare le piste ciclabili a nord delle Alpi con la Pianura Padana e il Mediterraneo.

Questo è solo un altro esempio di come in questa legislatura abbiamo lavorato intensamente per intensificare le infrastrutture per la mobilità sostenibile e per le interconnessioni tra il nostro Paese e l'Europa. Riteniamo infatti che siano un tassello importante per il turismo e per la promozione di stili di vita sostenibili. Risponde a questo obiettivo, ad esempio, il progetto VENTO, che collega Torino a Venezia attraverso una rete di piste ciclabili. Quella tra Iseo e Caldaro consentirà da un lato, di collegarsi alla pista ciclabile sulla direttrice del Po' e dall'altro di raggiungere città come Innsbruck o Monaco.  

E' positivo dunque per me registrare che il nostro territorio, cogliendo le opportunità messe a disposizione dal Governo e facendo un'azione di sistema con comunità montane di altre regioni, si pone come punto di riferimento e di eccellenza per la realizzazione di buone prassi amministrative.

 

Share this article

Informazioni

Per qualsiasi informazione o richiesta, è possibile contattare la redazione, all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Marina per ricevere utili informazioni ed essere sempre aggiornato sulle sue attività.

Top
Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Approfondimento…